Recensione: Minutube

minitube.png

Scritto da Brian Bogdan
Tradotto da Full Circle Magazine, numero 116

 

Ho iniziato ad usare Linux dall’uscita di Jaunty. Stavo provando ad usare Ubuntu, ma ero legato a Windows. Ma quando ho ricevuto un bel widescreen all-in-one, mi sono deciso. Non mi sono più guardato indietro, e mi sto divertendo molto con Xenial (16.04 LTS).

Ho pochi programmi che utilizzo sul mio PC, molti dei quali sono equivalenti o addirittura migliori delle controparti disponibili per Window/Mac. Le ragioni per cui consiglio Linux sono molte ed è difficile sceglierne una. La mia preferita è la capacità di ottenere applicazioni in modo libero, testarle, utilizzarle o cercarne di più adatte alle proprie esigenze.

Ora di vi parlo di  Minitube. Utilizzi Youtube? Quest’app è per te. Uso quest’app ogni giorno ed è l’app di intrattenimento a cui non vorrei mai rinunciare.

L’interfaccia è super semplice con soli 3 bottoni per fare Ricerche, Sfogliare e Sottoscrizioni. la schermata Ricerche è semplice e minimalista, con autocompletamento che ti aiuta nelle digitazioni. 

La schermata sfoglia  ti permette di visualizzare ciò che è di  tendenza su Youtube, separata in categorie cliccabili. Al momento non uso la funzione sfoglia in quanto, sapendo cosa sto cercando, non utilizzo tale funzione – ma uso i pulsanti Cerca e Sottoscrizioni.

Così cercate quello che volete vedere e quando cliccate sul risultato della ricerca si apre la schermata principale di sottoscrizione. Se volete salvare la ricerca (ed altri video dello stesso creatore), semplicemente cliccate sul tasto Video nel menu in alto e “iscriviti a …”. Su tutti i video disponibili dall’autore, e sulla pagina di sottoscrizione, comparirà una miniatura e verrà notificato ogni nuovo video pubblicato dal creatore.

Tutti i video saranno sulla sinistra con una miniatura, titolo, dettagli, ecc.

La riproduzione dei video può essere automatica o manuale. Io uso la riproduzione manuale in quanto non voglio vedere tutti i video dal più recente al più vecchio.  Per questo ho scelto manuale. Ho inoltre impostato  720P, in quanto si adatta meglio al mio monitor 23 pollici e scheda video GeForce 9300M. I video vengono riprodotti in modalità full-screen (logicamente se il video è registrato ad una risoluzione bassa , non si vedrà bene, ma nel mio uso quotidiano mi è capitato raramente). 

Questa applicazione non gira esclusivamente su Linux in quanto c’è anche una versione per Windows, il download è libero, ma non, “free as in Beer” (libero senza restrizioni): devi accettare il regolamento e puoi fare una donazione se ti va. Io ho pagato $10. E la utilizzo tutti i giorni.

Raccomando con tutto il cuore, questa semplice, ma efficace applicazione.

Scaricala su http://flavio.tordini.org/minitube

Questa voce è stata pubblicata in Pubblicazioni e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.