Uno sprint eccezionale

Proprio 5 giorni fa, il 12 luglio, come si può vedere dal post precedente, abbiamo pubblicato il n. 40 della nostra cara rivista Full Circle. Se date uno sguardo alla pagina Edizione del nostro wiki, vedrete che il n. 41 è ormai pronto per la pubblicazione, il n. 42 è in fase di ultimazione e i lavori per il n. 43 sono già molto avanti; a breve quindi si apriranno quelli per il n. 44. Uno sprint di impegno mai visto nel Gruppo con ben 3 numeri in traduzione-revisione-impaginazione contemporanea!

Da dove viene tutta questa energia e perché questo sforzo? Beh, innanzitutto perché siamo rimasti indietro con le traduzioni (quasi un anno di uscite non tradotte) ma soprattutto perché il Gruppo FCM è un gruppo affiatato e solido, composto da persone entusiaste del software libero e felici di dare parte del proprio tempo per questa causa.

Non ci piaceva che il Gruppo FCM italiano restasse indietro: siamo l’unico gruppo locale ad aver tradotto tutti i numeri senza saltarne uno (esclusi quelli che ci separano dall’ultima uscita inglese, ma ci stiamo arrivando). Anzi, direi che un numero in più l’abbiamo prodotto noi con lo Speciale 10.04, pubblicato molti mesi prima che FCM internazionale avesse l’idea di creare gli “Speciali”!

Buon lavoro a voi, traduttori, e buona lettura a voi, che ci seguite numerosi!

Foto di apertura: Monumento allo sport, foto di Giovanni Novara.

Informazioni su aldolat

GNU/Linux and WordPress addicted.
Questa voce è stata pubblicata in Gruppo. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Uno sprint eccezionale

  1. FCMItalia ha detto:

    Pensavamo ad un cambiamento di passo da ‘lumaca’ a ‘lepre’, da
    ‘tartaruga’ a ‘canguro’!

    Ci siamo ritrovati davanti ad un cambiamento che ormai è un dato di fatto!

    Da ‘bradipo’ a ‘maratoneta’ campione del mondo!

    Una accelerazione inaspettata, un cambio di passo imprevedibile, un
    inserimento di marcia non prevedibile, una decisione di gruppo
    compatta e decisa!

    E ora, ragazzi, i risultati stanno iniziando ad emergere!

    Full Circle Magazine Italia sta lavorando sodo, la compattezza del
    gruppo è rinsaldata, la vivacità delle persone che collaborano è
    rinvigorita, le idee arrivano con un flusso continuo, i traduttori,
    revisori ed impaginatori si sono tuffati completamente in questa
    iniziativa volta a fornire ai nostri lettori articoli freschi, letture
    interessanti, novità cronologicamente adeguate.

    L’interesse per il lavoro che il gruppo svolge quotidianamente è
    palesemente sotto gli occhi di tutti.
    Il blog anche se giovane, all’inizio forse anche anonimo, è stato
    visto, valutato, cliccato da migliaia di persone che, interessati da
    molteplici richiami alla nostra pagina iniziale, hanno letto molte
    delle nostre pagine e soprattutto i numeri pubblicati sia leggendolo
    on line sia scaricandoli direttamente.

    E questo merito, va ricordato, è solo ed esclusivamente del gruppo e
    dei suoi membri, tutti, nessuno escluso!
    Forza ragazzi, lo sprint va avanti…manteniamo il passo da
    ‘Maratoneta’ e tagliamo il traguardo che si fa sempre più vicino!

    A fine lavoro i lettori di lingua italiana ci renderanno merito, più
    di quanto non facciano ora!

    Grazie a tutti!
    Grazie Full Circle Magazine Italia!

  2. Unknhawk ha detto:

    Dai ragazzi, è ora di riportarsi al passo degli autori internazionali!

I commenti sono chiusi.